Monthly Archives:

marzo 2015

Senza categoria

Pasticcio di patate con prosciutto cotto e mozzarella

imagequestp pasticcio é davvero goloso e semplice da realizzare! Puó essere servito sia come secondo che come antipasto sfizioso e volendo lo si può personalizzare usando la provola affumicata o il prosciutto crudo.

ingredienti per 4 persone

1 kg di patate

150 gr di cotto

125 gr di mozzarella

olio q.b

pangrattato q.b

tagliate la patate a fettine abbastanza fine; fate degli strati( ne dovrebbero venire 3) composti da: un letto  di patate,prosciutto a pezzetti e mozzarella a pezzetti; sull’ultimo strato passate un giro generoso di olio e pangrattato. Cuocete a 180-200 gr per 30-35 minuti

 

Senza categoria

Ingredienti:

x la frolla

image image image150 gr di farina 00

50 gr di sciroppo di agave o miele

50 gr di farina integrale

100 gr di yogurt gusto mela e cannella( io uso quello della Fattoria Scaldasole ma lo si può sostituire con uno yogurt bianco)

10 gr di olio evo

1/2 cucchiaino di cannella

1/2 cucchiaino di bicarbonato

x il ripieno di mela e cannella

250 gr di mela

1 cucchiaio di sciroppo di agave( o miele)

1 cucchiaino di cannella

iniziamo con la frolla: mettete le farine, lo sciroppo ,lo yogurt, il bicarbonato e la cannella in una ciotola ed impastate; infine aggiungete l’olio e formate un panetto liscio. Mettete a riposare in frigo

prepariamo il ripieno: mettete in un tegame la mela a dadini, lo sciroppo e la cannella; fate cuocere a fuoco dolce fino a che la mela non sarà morbida poi togliete dal fuoco e riducete in poltiglia con una forchetta e lasciate freddare.

Riprendete la frolla dal frigo, stendetela e ritagliate dei cerchi molto fini di pasta; al centro di un cerchio mettete un cucchiaino di ripieno e richiudete con un altro cerchio di frolla. Cuocere a 180 gr per 25-30 minuti

ricette senza burro

Muffin Integrali all’ananas senza burro e uova

Dopo una dura giornata a scuola per me nulla é più rilassante che sperimentare in cucina ed ecco il risultato di oggi: muffin integrali all’ananas , sani e gustosi, senza uova e burro

ingredienti per circa 10 muffin mediimage

 

image100 gr di latte ps

150 gr di farina integrale

50 gr di Succo d’ananas

20 gr di olio evo

50 gr di zucchero grezzo di canna

30 gr di ananas disidratata

1 cucchiaino di lievito vanigliato

iniziate mettendo in una ciotola zucchero e latte facendo sciogliere lo zucchero , poi aggiungete Il succo e  l’olio. Unite la farina  mischiata al lievito ed incorporate; in ultimo aggiungete l’ananas al pezzettini. Versate l’impasto per i 2/3 del pirottino e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 30-35 minuti

 

lievitati

Brioche 100% integrali al miele ed agrumi

image imageQuesta ricetta ha bisogno di una premessa: il tempo di lievitazione è molto lungo quindi bisogna avere tanta pazienza a disposizione! Detto questo vi consiglio di provare perché ne vale la pena!

ingredienti

250 gr di farina integrale biologica

100 gr di lievito madre

65 gr di miele

150 ml di latte ps

15 gr di olio evo

1 pizzico di sale

la scorza grattugiata di arancia e del limone q.b(diciamo che dipende dai gusti)

Mettete nella ciotola di una planetaria la farina con il pizzico di sale e il lievito madre spezzettato. Intiepidite il latte sul fuoco e fatevi sciogliere all’interno il miele( il latte non si deve scaldare, ma solo intiepidire leggermente). Una volta sciolto il miele aggiungete il composto alle farine ed iniziate ad impastare con il ganci. Dopo circa 10-15 minuti unite l’olio e la buccia degli agrumi. Formate una palla,fate il tipico taglio a croce, cospargete di olio e coprite con pellicola. Lasciate lievitare 12 ore. Trascorso il tempo di lievitazione formate delle palline (ne dovrebbero uscire 16 da circa 35,40 gr) ,spennellate di latte e lasciate lievitare  coperte un’altra ora. Cuocete in forno già caldo a 190 gradi per 20 minuti( fino a che non saranno belle dorate)

Senza categoria

pane integrale alle noci con PM

imageingredienti per due pagnotte

130 gr di lievito madre bello arzillo

200 gr di farina manitoba

300 gr di farina integrale

300 gr di acqua tiepida

30 gr di noci sgusciate(o anche più dipende tutto dal vostro gusto personale)

1 cucchiaino di miele

9 gr di sale

Procedimento:

iniziate setacciando le farine insieme d sciogliendo il lievito nell’acqua

mettete le farine nella ciotola di una planetaria munita di  gancio, aggiungetevi il sale e il miele e poi il lievito in acqua; azionate la planetaria ed iniziate ad impastare per almeno 20 minuti.

Ottenuto un nell’impatto omogeneo ed elastico mettetelo a lievitare per 6 ore. Poi una volta raddoppiato riprendetelo ed aggiungete le noci spezzettate. Lasciate lievitare per altre 2 ore. Dopodiché formate il pane e lasciatelo lievitare per un’altra ora su una placca da forno con la carta da forno. Preriscaldate il forno a 190 gradi con una ciotola di acqua all’interno e trascorso il tempo di lievitazione mettetelo a cuocere per 50-60 minuti ( dipende dalla grandezza) ma a metà cottura togliete l’acqua messa precedentemente

lievitati/ ricette con lievito madre

Panbrioche semitegrale ai mirtilli essiccati

image imageIeri mi sono voluta cimentare nella preparazione di un lievitato dolce: il panbrioche! Ho deciso di farne uno sano e leggero,con aggiunta di mirtilli rossi essiccati.

200 gr farina Manitoba

100 Gr farina integrale

50 gr di zucchero di canna

30 gr di olio evo

120 gr di latte tiepido

100 gr di lievito madre

sale un pizzico

50 gr di mirtilli rossi disidratati

qualche goccia di essenza di vaniglia

1/2 cucchiaino di malto in polvere(o miele)

mettete nel contenitore di una planetaria le due farine,il pizzico di sale,lo zucchero e il lievito madre spezzettato.

fate intiepidire il latte addizionato con il malto e versatelo a filo.

Aggiungere l’olio e l’essenza di vaniglia e impastare con il gancio per almeno 20/30 minuti.

formare un panetto e lasciar lievitare circa 4 ore. Riprendere l’impasto,aggiungere i mirtilli e far lievitare per almeno altre due ore.

Trascorso il tempo dividere l’impasto e formare due trecce e lasciar lievitare fino al raddoppio.

cospargere di latte,cuocere a 180 gr per 25/30 minuti.

ps

l’impasto ovviamente si può fare a mano. Eventualmente aggiungere un po’ di latte in più

Senza categoria

Fiori di zucca ripieni al forno

imageI fiori di zucchina ripieni sono molto sfiziosi e semplici da realizzare; possono essere serviti benissimo come antipasto e se li si vuole rendere ancora più golosi è possibile farli fritti!

ingredienti per 14 fiori medi

100 gr di prosciutto cotto

125 gr di mozzarella

due cucchiai di parmigiano grattugiato

Sale,peperoncino q.b

olio evo q.b

Pane grattugiato q.b

Iniziamo lavando delicatamente i fiori privandoli del pistillo cercando di romperli il meno possibile.

tritiamo insieme cotto e mozzarella;al trito aggiungiamo il parmigiano,sale e peperoncino.

Riempiamo con un cucchiaino i nostri fiori,cospargiamoli con il pan grattato ed un filo d’olio

cuocete a 180 gr fino a che non saranno belli dorati senza però farli seccare troppo( il tempo di far sciogliere la mozzarella all’interno ed un po’ il fiore)

 

pane e sfizi/ ricette con lievito madre

Pane di farro alla barbabietola con pasta madre

imageIngredienti

500 gr di farina di farro integrale

200 gr di acqua fredda per l’autolisi + 50 gr di acqua tiepida per sciogliere la PM

100 gr di pasta madre rinfrescata

1 barbabietola lessata e pelata, piccola(100 gr circa ridotta a purea)

9 gr di sale

 

iniziamo con l’autolisi della farina per circa 30 minuti, poi spezzettiamo il lievitomadre nell’acqua tiepida ed aggiungiamo alla farina. Iniziare ad impastare, aggiungere la purea di barbabietola ed infine il sale. Fare un panetto e lasciar riposare per 3 ore coperto con pellicola

trascorso il tempo dare la forma e far lievitare altre tre ore. Preriscaldare il forno a 250 gradi con una ciotola d’acqua, inserire il pane lievitato. Far cuocere a 250 gradi per 15 minuti poi a 190 per altri 30.

lasciar freddare e gustare!

Ps

per un colore più rosa aggiungere più barbabietola diminuendo leggermente l’acqua

 

 

CONSIGLIA Taste of Roma 2018 l'evento che proprio non potete perdere!