Monthly Archives:

ottobre 2017

dolci

Muffin al cioccolato con cuore morbido alla nocciola ( collab. Terra Siciliae )

Ho iniziato una nuova collaborazione con l’azienda Terra Siciliae (http://www.terrasiciliae.com/ vi invito a dare un’occhiata al loro sito), nata per far conoscere i sapori della Sicilia in tutto il mondo. Tra i prodotti che mi hanno gentilmente invitato da provare c’è il loro kit di cannoli fai da te, grazie al quale ho potuto realizzare gli originali cannoli siciliani, direttamente a casa mia, ma anche delle creme spalmabili e confetture!
Sono tutte davvero buone e particolari, ma quella che senza dubbio mi ha stregato è la crema di nocciole dell’Etna! Crea dipendenza, vi avverto?

Io ho deciso di usarla per farcire dei golosi muffin al cioccolato, che così sono diventati ancora più libidinosi? Ogni tanto ci vuole una coccola in più, giusto?
INGREDIENTI per 8 muffin grandi

150 gr di farina 00
2 uova grandi
100 gr di cioccolato a scelta
120 gr di zucchero
50 gr di burro
2 cucchiaini di lievito vanigliato

Crema spalmabile alle nocciole dell’Etna Terra Siciliae q.b

PROCEDIMENTO
Innanzitutto prendete la crema spalmabile e disponetene 8 cucchiaini colmi su una piccola teglia o un piatto di plastica, poi mettete a congelare; saranno il nostro cuore cremoso.

In un pentolino mettete invece il burro ed il cioccolato e fate sciogliere molto lentamente, fino a che il composto non sarà bene amalgamato.
Fate intiepidire.

In una ciotola capiente rompete le due uova e sbattetele bene con lo zucchero, quindi aggiungete il composto di burro e cioccolato un po’ alla volta.
Ora unite anche la farina setacciata ed il lievito vanigliato.

Quando il composto sarà pronto, riempite a metà i vostri pirottini e disponetevi nel centro la crema di nocciole congelata, poi coprite con altro impasto, ma non fino al bordo.

Cuocete a 180 gradi per circa 25/30 minuti; servite tiepidi.

dolci/ ricette senza burro

Torta di carote {senza burro}

Se vi piacciono le torte semplice e dai sapori “di una volta” questa è la ricetta che fa per voi!
È la torta di carote più buona, soffice e semplice che abbiate mai provato, inoltre è senza burro e latticini perciò è perfetta per chi è intollerante oppure ha dovuto escluderli dalla dieta.
E poi cosa c’è di meglio in autunno di una bella fetta di torta è una tazza di tè caldo?

INGREDIENTI

4 uova medie
170gr di zucchero di canna
100 ml di olio di girasole
200 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito vanigliato
300 gr di carote tritate
La scorza grattugiata di mezzo limone biologico

PROCEDIMENTO
Iniziate pelando le carote e tritandole abbastanza finemente con un mixer, quindi tenetele da parte.

Rompete le 4 uova in una ciotola capiente, sbattetele leggermente e poi unitevi lo zucchero di canna; montate bene il tutto per 5/10 minuti con una frusta, fino a che il composto non sarà bello chiaro e spumoso.

Ora aggiungete anche l’olio di semi a filo, poi la farina setacciata ed il lievito; quando il composto sarà omogeneo e senza grumi unitevi le carote grattugiate e la scorsa del limone, quindi fate amalgamare.

Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata( oppure coperta da carta da forno) ed infornate a 180 gradi, forno statico, per circa 45 minuti( non dimenticatevi di controllare la torta dopo la prima mezz’ora e di fare la prova stuzzicadenti!)

Sfornate, fate raffreddare e poi toglietela dallo stampo.
Servite spolverata di zucchero a velo oppure con una leggera glassa all’acqua preparata con 3/4 cucchiai di zucchero a velo ed acqua q.b

dolci/ Senza categoria

Brownies al doppio cioccolato


Adoro preparare i dolci di oltreoceano, perché mi permettono di viaggiare, anche se solo con la mente ed il gusto, in posti lontani e diversi da quelli che quotidianamente frequento.

Quando addento un brownie cioccolato so al punto giusto ed avvolgente al palato, mi immagino camminare per le strade di New York con una tazza fumante di caffè americano ( si, proprio come si vede nei film) e perdermi, con piacere, nel caos e nella grandezza di questa città.

Se volete viaggiare un po’ anche voi, giusto il tempo di una merenda golosa, vi lascio la ricetta per realizzare i miei brownies al doppio cioccolato!

INGREDIENTI

2 uova medio-grandi

100 gr di burro

120 gr di zucchero bianco

140 gr di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

10 gr di cacao amaro in polvere

50 gr di cioccolato al latte

50 gr di cioccolato fondente extra

semi di zucca/noci/mandorle tritate 30 gr

PROCEDIMENTO

Iniziate con il fondere a fuoco dolcissimo il burro con i due cioccolati; quando queste sue componenti saranno sciolte ed amalgamate fatele intiepidire.

Rompete le uova in una ciotola capiente, sbattetele leggermente poi aggiungete lo zucchero e mescolate molto bene con una frusta; poi lentamente aggiungete al composto di uova il burro ed il cioccolato fusi.

Quando il composto sarà omogeneo unitevi la farina setacciata, il cacao, il lievito ed infine la frutta secca tritata grossolanamente.

Versate l’impatto in una teglia quadrata o rettangolare, precedentemente imburrata ed infarinata o coperta di carta da forno.

Cuocete a 180 gradi per 25/30 minuti, poi sfornate e fate intiepidire; in ultimo tagliateli a quadrotti per dare loro la classica forma del brownies.

Buon appetito!

dolci/ ricette senza burro

Torta di mele senza burro e latticini

La torta di mele che vi faccio conoscere con questa ricetta è leggermente diversa da quella classica, da quel dolce burroso e confortante che tutti abbiamo nel cuore, ma non ha nulla da invidiare ad essa! Anzi, ne apprezzerete sicuramente la morbidezza e la leggerezza; infatti ho deciso di non utilizzare ne’ burro, ne’ latticini, bensì poco olio di oliva extravergine e dello yogurt di soia dolce.
Come in una torta di mele che si rispetti però non può mancare la nota dolce ed autunnale della cannella e soprattutto… mele in abbondanza!

Non rimpiangerete sicuramente la versione originale, croce sul cuore!Potete servirla sia come dessert a fine pasto, che come dolce coccola per la colazione o la merenda!

INGREDIENTI
3 uova medie
120 gr di zucchero
150 gr di farina 00
50 gr di fecola di patate ( oppure farina 00)
Un vasetto (125 gr) di yogurt di dona bianco dolce
1/2 vasetto di yogurt di olio d’oliva extravergine ( o di semi)
1/2 vasetto di yogurt di latte di soia
350 gr di mele
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
Il succo di mezzo limone
Zucchero di canna e cannella q.b

PROCEDIMENTO
Iniziate preriscaldando il forno a 190 gradi; sbucciate le mele, dividetele in quattro per privarle del torsolo e tagliatele a pezzetti molto piccoli, avendo cura però di lasciarne due quarti per decorare la superficie. Irrorate i pezzi di mela con il succo di limone e teneteli da parte.

Sbattete bene le uova con lo zucchero, poi aggiungete lo yogurt, il latte e l’olio, quindi amalgamate molto bene.

Aggiungete al composto la farina e la fecola setacciate con il lievito e mescolate bene.

Unite ora i pezzetti di mela ed un cucchiaino raso di cannella( seguite il vostro gusto!); quando tutto sarà ben omogeneo oliate ed infarinate una tortiera e versatevi l’impasto.

Decorate la superficie disponendo gli spicchi di mela a raggi e spolverizzando con abbondante zucchero di canna. Infornate.

Cuocete quindi il dolce a 190 gradi per circa 50 minuti, controllandolo di tanto in tanto e facendo la prova con lo stecchino, quando lo crederete cotto.

Sfornate, fate intiepidire e togliete la torta dalla teglia.
Potete servire le fette spolverizzate di zucchero a velo ed accompagnate da qualche cucchiaio di crema pasticciera o di gelato alla vaniglia.

CONSIGLIA Taste of Roma 2018 l'evento che proprio non potete perdere!